Il sogno del Setterosa si infrange, la Russia vince la medaglia di Bronzo

Ai Mondiali di pallanuoto in svolgimento a Shanghai, l’Italia viene sconfitta dalla Russia, che si impone per 8 a 7 sulla nostra Nazionale. Il Setterosa vede quindi, sfumare il sogno di conquistare la medaglia di Bronzo, che passa di diritto nella mani Russe.

Tuttavia la Sconfitta della pallanuoto femminile Italiana non cancella i numerosi progressi della squadra del Setterosa, che nelle ultime tre edizioni Mondiali non era mai arrivata a giocarsi una medaglia.

Il tabellino :

Russia :

Kovtunovskaya, Fedotova, Prokofyeva 2

 Konukh 2

Antonova, Ryzhova-Alenicheva 1

Lisunova, Soboleva, Tankeeva, Belyaeva 3

Ivanova, Gaufler, Karnaukh.

Allenatore :  A. Kabanov

Italia :

Gorlero, Abbate 1

Casanova 2

Pomeri, Savioli 1

Lapi, Colaiocco, Bianconi 2

Emmolo, Rambaldi Guidasci, Cotti, Frassinetti 1

Gigli

Allenatore :  F. Conti

Arbitri:

Juhaz (Hun)

 Rotsart (Usa)

L’ Italia del Setterosa viene battuta dalla Grecia per 14 – 11

Nella semifinale di pallanuoto in svolgimento a Shanghai, l’ Italia del Setterosa è stata battuta dalla Grecia per 14 – 11.

Il 29 Luglio alle ore 10.00 italiane, la nostra Nazionale disputerà la finale per il quarto ed il terzo posto, per la medaglia di bronzo, con la perdente tra Russia e Cina.

Il tabellino :

Italia – Grecia : 11 – 14

Grecia:  

Kouvdou, Tsoukala, Melidoni, Psouni 1

 Liosi 1

Avramidou, Asimaki 2

Roumpesi 3

 Gerolymou 3

 Manolioudaki 1

Antonakou 3

Lara, Goula

Allenatore :  G. Morfesis

Italia:

Gorlero, Abbate 2

Casanova, Pomeri, Savioli 1

 Lapi 1

Colaiocco, Bianconi 3

Emmolo 1 (rig)

Rambaldi Guidasci 3

 Cotti, Frassinetti, Gigli

Allenatore : F. Conti

Arbitri :

Tulga (Turchia)

Borrel (Spagna)

Federica Pellegrini entra nella storia : Medaglia oro nei 200 m stile libero

La Campionessa Azzurra Federica Pellegrini, entra nella storia, infatti ai Mondiali di nuoto in svolgimento a Shanghai, dopo una rimonta formidabile, ha vinto la medaglia oro nei 200 m stile libero, con un tempo di 1’55”58, battendo l’ Australiana Palmer e la Francese Camille Muffat.

La  Pellegrini è la prima nuotatrice di sempre a completare la doppietta di medaglie oro in due edizioni consecutive dei Mondiali.

 Il Presidente della Repubblica Giorgio Napolitano, tramite il CONI, ha inviato un telegramma a Federica, per complimentarsi con la Campionessa Azzurra : ” Queste sono vittorie che gratificano l’Italia”.

Medaglia d’ argento per Federica Pellegrini nei 200 m stile libero

Federica Pellegrini non si smentisce, la Campionessa Azzurra infatti, ai Mondiali di nuoto in svolgimento a Shanghai, si è qualificata per le semifinali dei 200 m stile libero.

La Pellegrini già medaglia d’oro nei 400 m stile libero, ha concluso la gara con il secondo tempo assoluto, in 1’56”87, dietro l’ Americana Allinson Schmitt (1’56”66).

L’ Italia della pallanuoto batte l’ Australia e si qualifica per le semifinali ai Mondiali di Shanghai

Ai Mondiali di Nuoto di Shanghai, il Setterosa, si è qualificato per le semifinali di pallanuoto femminile, battendo nei quarti l’ Australia, con cui aveva inizialmente pareggiato con 8-8 nei tempi regolamentari, e 9-9 nei tempi supplementari, vincendo infine per 14 a 12 ai rigori.

Il 27 Luglio la Nazionale Azzurra dovrà affrontare nelle semifinali la Grecia.

Tania Cagnotto si qualifica al 9 posto al trampolino di 3 metri e perde la qualificazione alle World Series

Ai Mondiali di nuoto in svolgimento a Shanghai, Tania Cagnotto si classifica al nono posto nel trampolino dei 3 m; ha chiuso con 315.45 punti; determinante è stato lo sbaglio del terzo tuffo sui cinque, il triplo mezzo, valutato scarso con soli 44.95 punti. La Campionessa scende quindi al decimo posto, nonostante la routine iniziata bene per lei, e conclude al nono grazie al secondo tuffo il doppio e mezzo rovesciato che le vale 76.50 punti.

Lo aveva anticipato dopo le semifinali, dicendo che non avendo nulla da perdere, ci avrebbe provato, per rendere più competitiva la routine, ma, purtroppo, fallisce, proprio quando era a cinque punti dalla Canadese Jennifer Abel, nonostante in prova il tuffo le fosse riuscito bene.

Il dispiacere più grande per l’ Azzurra è la perdita per la qualificazione alle World Series, per meno di quattro punti, infatti, l’Ucraina Anna Pysmenska, ha ottenuto l’ottavo posto con 317.26 punti.

Sentiamo il commento :

“Spero che qualcuno non vi partecipi; sarebbe importante confrontarmi con le tuffatrici più forti del mondo nell’anno Olimpico”.

Tuttavia ricordiamo che la Cagnotto  è tra le 12 migliori del Mondiale e ha conquistato il pass per le Olimpiadi di Londra 2012; una qualificazione molto importante, a dodici mesi dai giochi, soprattutto guardando ad un mese fà, quando non avrebbe mai pensato di poter conquistare il bronzo dal metro ed a partecipare a due finali.

Oro per Federica Pellegrini ai Mondiali di nuoto di Shanghai

Ai Mondiali di nuoto in svolgimento a Shanghai, Federica Pellegrini si conferma campionessa del mondo, vincendo la finale dei 400 m stile libero e conquistando quindi la medaglia d’oro.

La Pellegrini, ha vinto con il tempo di (4’0”97), concludendo la gara con oltre due secondi di vantaggio sulla seconda la Britannica Rebecca Admilton con )4’04”01) e la terza, la Francese Camille Muffat con (4’04”06).

La campionessa Azzurra quindi non si smentisce, e regala all’Italia la prima medaglia d’oro ai Mondiali di nuoto di Shanghai; era già stata la più veloce in batteria ed in gara non è stata da meno, infatti non ha lasciato spazio alle avversarie.

Ma sentiamo il commento :

“Ho ritrovato sensazioni che mi mancavano da due anni; questo oro rispetto a quello di due anni fa è diverso, io, soprattutto, sono cambiata anche nel modo di affrontare la gara. Ora sto bene, mangio e dormo, sono tranquilla”.

 

Voci precedenti più vecchie