Boxe femminile dilettanti : due Romane vincitrici del titolo

Althea Ciminiello e Sabrina Marconi sono le rispettive due atlete romane vincitrici del Campionato femminile per dilettanti, aggiudicandosi le gare nei 54 e 48 Kg.

Le Azzurrine che si sono allenate faticosamente per raggiungere questi risultati, nella Team Boxe Roma XI della Montagnola , nell’ XI Municipio di Roma si sono dette entusiaste di questa vittoria, ringraziando i loro rispettivi  Tecnici Federali : Luigi Ascani e Italo Mattioli che hanno saputo indirizzare questo sport, originariamente solo maschile, anche nel mondo della donna, ricordiamo infatti che la Boxe femminile nasce in Italia solo nel 2003.

Il presidente della palestra Andrea Catarci, soddisfatto degli ottimi risultati, ha spiegato che la Team Boxe e L’ XI Municipio di Roma organizzano spesso due giornate, in impianti o all’aperto, che man mano stanno diventando un appuntamento fisso per gli amatori di questo sport, tutto al femminile.

La prima sarà in ricordo di Alvaro Nuvoloni, divenuto Campione italiano ed in più misurandosi nei pesi gallo per il titolo continentale; e la seconda in onore di Renato Biagetti, ingegnere della Montagnola, ucciso a coltellate, all’età di 27 anni da due ragazzi.

Mondiali Juniores di pallanuoto : L’ Italia quinta al mondo

L’Italia della pallanuoto si è classificata al quinto posto nell’ultima giornata dei Mondiali Juniores. Le atlete Azzurre del 1991 e seguenti eguagliano il miglior risultato storico della manifestazione; al Centro Federale Bruno Bianchi di Trieste l’Italia della pallanuoto femminile batte la Grecia per 8 a 4.

Ma sentiamo il commento del Tecnico Federale della squadra Paolo Zizza :

“Sono molto contento per come le ragazze hanno reagito dopo l’immeritata sconfitta con la Russia. Abbiamo dimostrato qualità importanti, dobbiamo continuare a lavorare per crescere ancora. Mi fa piacere che per i giochi del calendario abbiamo avuto la possibilità di affrontare nuovamente Usa e Grecia, che ci avevano battuto nel girone, e contro cui abbiamo conquistato due vittorie belle e importanti. In chiusura di questo Mondiale desidero ringraziare le ragazze per la professionalità, l’impegno e la passione che hanno messo in campo”.

Ecco la classifica finale dei Mondiali Juniores di pallavolo :

1 : Spagna

2 : Ungheria

3 :  Australia

4 :  Russia

5 :  Italia

6 : Grecia

7 :  Olanda

8 : Usa

9 :  Canada

10 :  Uzbekistan

11 :  Cina

12 :  Germania

13 :  Sudafrica

14 :  Brasile

15 :  Messico

16 :  Indonesia

L’ Italia continua a farci sognare : 3 medaglia d’oro per il tricolore ai Campionati Europei di nuoto di fondo

Ai Campionati Europei di nuoto di fondo, in svolgimento a Su Eilat, nel Mar Rosso d’ Istraele, l’Italia ci fà sognare ancora vincendo la 5 km di fondo a squadre, battendo così Germania e Francia. Il CT Massimo Giuliani si è detto entusiasta del risultato ottenuto.. ma sentiamo le sue parole :

” La gara è stata molto bella. Le condizioni erano ideali, il mare piatto e la temperatura attorno ai 26°. Siamo partiti subito forte con un ritmo crescente. Prima della gara eravamo fiduciosi e consapevoli della nostra forza; guardavamo con attenzione la Russia che è partita un minuto dopo di noi, ma i ragazzi hanno conservato e incrementato il vantaggio”.

Per il tricolore si tratta della seconda medaglia d’oro conquistata della spedizione, la terza se si considera la vittoria della Grimaldi nella 10 km di fondo della giornata di Mercoledì 7 Settembre.

Il trio italiano composto da Rachele Bruni  (CS Esercito/Forum SC), Simone Ercoli  (Fiamme Oro Napoli) e Luca Ferretti  (Marina Militare/Nuoto Livorno), hanno battuto con un tempo di 56’12”4 e con oltre un minuto di vantaggio la Germania che si è piazzata in seconda posizione vincendo la medaglia d’argento e la Francia, terza classificata con la medaglia di bronzo.

 

Doppieta Azzurra oggi agli Europei di nuoto di fondo

Agli Europei di nuoto, di fondo di specialità, la rassegna continentale in svolgimento ad Eliat sul Mar Rosso fino a Domenica 11 Settembre, vede il dominio delle Azzurre in gara, infatti Martina Grimaldi nella 10 km di fondo all’Isrotel Royal Beach conquista la medaglia d’oro con un tempo di 2h 00’18”6; secondo posto e quindi medaglia d’argento per l’ Italiana Rachele Bruni con un tempo di 2h 00’19”2.

Ma sentiamo i loro commenti :

” Questa volta ho cambiato tattica aggredendo la gara sin dall’inizio, abbiamo formato un tandem insieme a Rachele Bruni cercando di dare il ritmo giusto dandoci il cambio in testa, e di non far partire le altre avversarie. Alla fine abbiamo accelerato e siamo arrivate insieme al traguardo dove ho toccato davanti alla mia compagna. Sono contenta perchè in ottica olimpica ho provato una tattica diversa che ha pagato. A Londra sarò più coperta e cercherò di studiare le avversarie. Ora mi preparo per la 25 km di domenica dove voglio concludere al meglio la mia stagione, prima del meritato riposo”.

Domani mattina, 8 settembre, alle ore 11 locali, è prevista la partenza della 5 chilometri Team Event che vede partecipare Simone Ercoli, Rachele Bruni e Luca Ferretti.

 Una formazione ben amalgamata, dato che gli atleti hanno già nuotato insieme; infatti Bruni e Ferretti hanno gareggiato insieme agli Europei 2008 di Dubrovnik vincendo l’oro, invece Bruni ed Ercoli  hanno gareggiato agli Europei 2010 di Budapest/Balaton vincendo l’argento.

Olimpiadi 2020 : La sfida è aperta

Inizia oggi il via della prima fase dei Giochi Olimpici 2020, che si concentrerà sulla valutazione tecnica e sulla capacità delle città di ospitare le Olimpiadi, la seconda fase si concentrerà sulle questioni operative; lo ha ufficializzato oggi il Cio, sul suo sito internet.

Saranno ben sei le città candidate per ospitare questo evento Mondiale del 2020 : Roma – Tokyo – Instanbul – Baku – Madrid – Doha..

Chi avrà la meglio?!

Ai posteri l’ardua sentenza 🙂