10.000 fan page raggiunti, grazieeeeeeeeeeee!

Lo staff di “Le Sportive Romane” vi ringrazia per i 10.000 likes raggiunti.

Continuate a seguirci ed ad aumentare i fan page ūüėČ

10.000

Si chiudono i Mondiali di nuoto 2013 di Barcellona

Si sono conclusi ieri i Mondiali di nuoto 2013 di Barcellona, per l’Italia ci sono state tante soddisfazioni, ma anche delusioni, come per il Settebello, gli Azzurri della pallanuoto nella finale contro la Croazia hanno perso per ¬†soli due punti 10 a 8 e non hanno ottenuto il bronzo, la Pellegrini sfinita ha chiuso con il nono tempo nei 200 metri dorso e non si √® qualificata per la finale per soli 13 centesimi, male soprattutto per Filippo Magnini, criticato dai suoi stessi compagni di squadra:

” Con lui si respirava un clima insopportabile”.

Delusione anche per Luca Dotto, Mattia Pesce, Luca Marin, Fabio Scozzoli, Alice Mizzau , Diletta Carli e il Setterosa.

Cala il sipario su questa quindicesima edizione dei Mondiali di Nuoto, quest’anno tenutasi in territorio spagnolo e l’italia si piazza in posizione numero 11 nella classifica del medagliere con:

1 Oro

3 Argenti

1 Bronzo

Riassumendo:

Martina Grimaldi conquista la medaglia d’oro nella 25 Km di fondo con un tempo di¬†5h07‚Äô19‚Ä≥7 ¬†battendo al fotofinish la tedesca Angela Maurer.

Federica Pellegrini conquista la medaglia d’argento nei 200 metri stile libero, gara per cui non si era allenata in vista di questi Mondiali.

Tania Cagnotto e Francesca Dellap√® conquistano ¬†la medaglia d’argento nella gara di tuffi sincronizzati¬†nella specialit√† del trampolino a¬†3 metri di altezza.

La Cagnotto replica con un nuovo argento ¬†nella gara di tuffi individuale dal trampolino di un metro¬†scavalcata ¬†all’ultimo tuffo per soli 10 centesimi dalla cinese He Zi.

E Gregorio Paltrinieri conquista il bronzo, il solo azzurro  ad esserci riuscito nei 1500 stile libero.

L‚Äôappuntamento con i prossimi¬†Mondiali di nuoto¬†√® nel¬†2015¬†a¬†Kazan, in Russia, speriamo che in questi due anni di attesa l’Italia del nuoto possa essere pi√Ļ in forma che mai e sbaragliare gli avversari ;-).

Logo_FINA_World_Championships_Barcelona_2013

4X200 stile libero femminile vola in finale ai Mondiali di Nuoto 2013

Ai Mondiali di nuoto 2013 di Barcellona la 4X200 stile libero staffetta femminile si √® qualificata per la finale. Le Azzurre che compongono la squadra¬†Alice Mizzau, Martina De Memme, Diletta Carli e Federica Pellegrini, hanno chiuso con l’ottavo tempo 7’57”4.

Precisamente:

Alice Mizzau 1’58″93

Federica Pellegrini 1’58″95

Martina De Memme 1’59″04

Diletta Carli 2’00″49

1370964096per-home-barcellona

 

Bene per Mattia Pesce e Luca Dotto male per Filippo Magnini

Ai Mondiali di nuoto 2013 di Barcellona Luca Pesce si √® qualificato per la finale dei 50 metri rana. L’atlete si √® qualificato con il ¬†settimo tempo in 27”42.

Per quanto riguarda invece i 100 metri stile libero ai Mondiali di nuoto 2013 si √® qualificato per la finale Luca Dotto, ottenendo l’ottavo tempo di qualificazione in 48”46. Male per Filippo Magnini che ha chiuso con il sedicesimo tempo 49”12.

2095088837                                                                                                                                   (Luca Dotto)

images                                                                                                                             (Filippo Magnini)

Assoluti Primaverili Open - Campionati Italiani assoluti Primaverili di Nuoto.                                                                                                                             (Mattia Pesce)

 

 

 

Strepitosa Pellegrini

fede_pellegrini_argento_barcellona

Federica Pellegrini c’√®, la campionessa olimpionica ai Mondiali di nuoto 2013 di Barcellona ha registrato il miglior tempo assoluto 1’55”78 qualificandosi cos√¨ alla finale dei 200 metri stile libero.

L’Azzurra ha dedicato la sua vittoria alle 38 vittime di Irpinia, precipitate per 30 metri sul pullman in cui viaggiavano.

Ecco le parole dell’atleta subito dopo l’eccellente vittoria:

“Non mi aspettavo questo tempo, sapevo sarebbe stata una gara tirata ma, domani in finale sar√† ancora pi√Ļ dura, andiamoci piano.¬†Non ho fatto nessun lavoro specifico sui 200 stile libero, li ho nuotati per vedere quanto potevo valere e il risultato mi sorprende. Ai mondiali di Shanghai eravamo andate tutte pi√Ļ lente in semifinale, penso che domani, comunque, sar√† un altro paio di maniche ma, cercheremo di essere pi√Ļ combattive che mai. Non so se le altre si siano nascoste ma, non mi sembrano in forma neanche loro. La cosa importante √® che mi sto divertendo molto”.

 

Ovviamente Federica non poteva deluderci alla finale e pensare che si era presentata a questi Mondiali in Dorso e non in stile libero…eppure tutto ci√≤ non l’ha fermata e l’Azzurra ha vinto la medaglia d’argento nella finale dei 200 metri stile libero.

Davanti a lei la statunitense Melissa Franklin che ha chiuso con 1’54”81, la Pellegrini ha raggiunto il tempo di 1’55”14, battendo la francese Camille muffat 1’55”72.

Ecco le parole di Federica:

”¬†Sono felicissima, mi viene quasi da piangere, in questo momento mi passano per la testa moltissime cose, non mi sarei mai aspettata di riuscire comunque a competere con le migliori in una gara che quest’anno non ho preparato.¬†Sinceramente non mi aspettavo di arrivare a prendere neanche la medaglia oggi perch√© le altre sono tutte specialiste, certo anch’io lo sono ma, quest’anno non √® stata una gara preparata, c’era dunque un punto di domanda.¬†Sono contenta che sia arrivata un’altra medaglia veramente inaspettata. Sono partita 10 anni fa da qui e torno 10 anni dopo in una maniera strepitosa”.

SWIM-WORLD-ESP-WOMEN-PODIUM

Federica Pellegrini si qualifica alle semifinali dei 200 m stile libero

Federica Pellegrini ai Mondiali di nuoto 2013 di Barcellona si era presentata nel dorso, non era intenzionata a fare i 200 metri stile libero, eppure stando alle fonti il suo allenatore le aveva detto:

“Ma che vuoi che siano quattro vasche per una preparata come te? Prendilo come un gioco”.

E cos√¨ ha fatto, ieri sera la Fin aveva comunicato che la mattina seguente Federica avrebbe gareggiato nei 200 metri stile libero; non era convinta di arrivare, eppure sotto consiglio dell’allenatore Philippe Lucas:

” Stai attaccata alla Muffat e vedi che succede”.

L’Azzurra le √® stata attaccata ed ha ottenuto il terzo tempo 1’56”79, qualificandosi cos√¨ per le semifinali, insieme a lei anche Alice Mizzau che con il dodicesimo tempo 1’58”10 accede ¬†alle semifinali.

La Pellegrini avrebbe voluto avere riserbo sulla sua decisione di gareggiare nei 200 metri stile libero, un post semipolemico su Tweetter lo conferma:

Grazie per il riserbo”.

Ma comunque nonostante l’avesse presa come un gioco, quest’ultimo √® andato a buon fine, speriamo che la campionessa Olimpionica possa accedere anche alle finali!

pellegrini_fede_xinhua--400x300

Fabio Scozzoli terzo nei 100 m rana ai Mondiali di nuoto 2013

Anche Fabio Scozzoli √® andato alla grande ai Mondiali di Nuoto 2013 di Barcellona. L’Azzurro ha ottenuto un tempo di 58”88, l’unico atleta sotto il minuto della sua batteria, nei 100 metri rana.

Scozzoli si è qualificato terzo, dietro  l’australiano Christian Sprenger (59″53) e il russo Kirill Strelnikov (59″80).

Ecco le sue parole:

“‚ÄúDagli avversari arriva quello che mi aspettavo. Devo pensare solo a me, adesso so che le sensazioni sono buone, la mattina non avevo mai nuotato cos√¨, non mi sono scomposto, sono arrivato bene nel finale, chi ben comincia √® a met√† dell‚Äôopera”.

fabio-scozzoli

Voci precedenti pi√Ļ vecchie